Dialogo con chi adesso è puro spirito.PARTE SECONDA. Cosa vuole dirti lui/lei

Se non hai ancora letto la prima parte clicca qui. Durante la mia infanzia mio padre ha sempre detto che lui avrebbe fatto come gli elefanti, cioè si sarebbe allontanato e da solo si sarebbe addormentato per compiere la sua transizione.

Crescendo dimenticai le sue parole. Ma nel 2006 accadde letteralmente così come aveva previsto. Scomparve e compì la sua transizione in un modo rocambolesco e naturale nello stesso tempo. Mesi dopo questo evento, chiesi a mio padre perché. Lui mi disse “per lasciarti la certezza che è un evento naturale e in fondo te lo dissi da subito… leggerai un libro…” E poi lo sognai figo bellissimo e pieno di vita e di energia. Vicino a lui la mia cagnolina Isotta. Le fattezze non erano le loro, ma io sapevo che erano loro due! Al di là del corpo…

Sapere che chi non c’è più in realtà c’è ti aiuta e nutre il tuo cuore in modo inimmaginabile e ti accorgi che non è mai troppo tardi!

Ecco a te le 10 cose che chi non è più con il corpo qui vuole dirti. Sono contenute in un libro di Mike Dooley, che non mi sembra sia tradotto in Italiano. Sono certa che mio padre alludesse a questo libro.

Io non sono morta/a

Io ero pronto quando sono andato

Tu adesso non lo sei.

Non esiste quella cosa chiamata inferno dove vai se non sei stato “bravo”

Ci dispiace molto per il dolore che possiamo averti causato

I tuoi animali sono esattamente vivaci e dispettosi e affettuosi come erano qui con te.

Niente ti preparerà a sufficienza per la bellezza di quello che troverai qui al tuo arrivo

La vita in realtà è tutta fondata sull’amore, ma non solo verso quelli che ci amano..

Non cercare di capirlo adesso, ma la vita è straordinariamente giusta

Ho capito alla fine dove ho mancato di fare , dove non ho detto, cosa non ho fatto ecc.

Mariacristina Cardillo